Accesso Area Riservata



Sede di Mantova - LTM
Via A. Pitentino, 10/12
46010  Levata di Curtatone (MN)
Tel 0376.291712 - Fax 0376.293042

Sede di Milano - LTM
Via della Pace, 15c
20098 San Giuliano Milanese (MI)
Tel 02.98245376 - Fax 02.98246407

Sede di Torino - PQRS
Strada del Drosso, 112 - 10135 Torino
Tel 011.3273991 - Fax 011.3273699

Prove di Carico
06 Settembre 2016

 prove di carico

Secondo Normativa vigente (NTC 2008), gli immobili e più in generale le opere di ingegneria civile non possono essere messe "in esercizio" se non dopo il collaudo statico.

Nel caso di edifici esistenti la valutazione della sicurezza strutturale và effettuata in casi particolari, tra cui la riduzione della capacità resistente a causa di eventi eccezionali (sismi, incendi, esplosioni etc.), per il cambio di destinazione  d'uso oppure a causa di errori progettuali palesi.

Per le verifiche suddette, sia per le nuove costruzioni che per quelle esistenti, le prove maggiormente utilizzate per il corretto collaudo sono le prove di carico, che vengono effettuate su elementi strutturali allo scopo di verificarne sperimentalmente il loro comportamento sotto le azioni di esercizio. Queste devono essere, in generale, tali da indurre le sollecitazioni massime di esercizio per combinazioni caratteristiche rare.

Le prove di carico devono identificare la corrispondenza tra il comportamento teorico e quello sperimentale.

In relazione al tipo di struttura ed alla natura dei carichi le stesse possono essere convenientemente protratte nel tempo, ovvero ripetute su più cicli, e sono eseguite su elementi strutturali orizzontali (solai, impalcati, mensole, travi, pavimentazioni, ecc…), verticali (pareti) e su quelli inclinati (coperture, rampe, scale, ecc…), mediante applicazione di carichi distribuiti (serbatoi, zavorre) o concentrati (martinetti oleodinamici o serbatoi pensili).

L.T.M. srl e P.Q.R.S srl, grazie alle proprie attrezzature e  conoscenze, sono in grado di integrare le prove di carico statiche con prove dinamiche, rispondendo ai requisiti delle NTC 2008 suddette, che richiedono il confronto, quando possibile, fra le prove di carico statiche (ad esempio nel caso di strutture civili), richiedendone invece esplicitamente il loro utilizzo nel caso di opere di particolare importanza.

L'elenco delle prove di carico è il seguente:

  • prove di carico mediante contenitori e serbatoi ad acqua
  • prove di carico mediante martinetti idraulici
  • prove di carico mediante piscine
  • prove di carico su travi e solai

prove carico su solaio

  • prove di carico su scale

PROVE CARICO

  • prove di carico su sbalzi e balconi

prove di carioco balcone

  • prove di spinta orizzontale sulle pareti
  • prove di spinta orizzontale su parapetti

PROVE CARICO PARAPETTO

  • prove di carico su ponti

IMG 20180405 093126

  • prove di carico su fondazioni
  • prove di carico su pali di fondazione

statica su palo

  • prove cross hole su pali di fondazione

cross hole

Per maggiori informazioni potete scaricare i documenti informativi, oppure contattarci ai seguenti recapiti:

SEDE DI MANTOVA
TEL 0376.291712
FAX 0376.293042
E-MAIL:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

SEDE DI MILANO
TEL 02.98245376
FAX 02.98246407
E-MAIL:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

SEDE DI TORINO
TEL 011.3273991
FAX 011.3273699
E-MAIL:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

pdf button scarica il pdf

 

 

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultare la nostra politica sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito.